Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati




Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:


E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Venerabili > Venerabile Heinrich Hahn Condividi su Facebook Twitter

Venerabile Heinrich Hahn Laico

.

Aquisgrana, Germania, 29 agosto 1800 - 11 marzo 1882

Un uomo che si è lasciato guidare dalla fede, dall'amore per la sua famiglia e per il prossimo. Marito fedele, padre affettuoso, medico e scienziato stimato, politico al servizio del prossimo, instancabile difensore e propagatore della fede. Papa Francesco in data 17 dicembre 2015 lo ha dichiarato Venerabile.
 



    Il servo di Dio Heinrich Hahn nacque il 29 agosto dell'anno 1800 ad Aquisgrana. In famiglia ricevette la sua prima formazione religiosa: la recita quotidiana del rosario fu una buona pratica che imparò da bambino e che non abbandonò mai per tutta la sua vita.
    Compì i primi studi, scuola primaria e secondaria, ad Aquisgrana; successivamente proseguì la sua formazione nel Liceo imperiale e nell'Athénée Royal. Scelse, contrariamente ai consigli di un suo zio che tentò di indirizzarlo allo studio delle materie tecniche, di iscriversi alla Facoltà di Medicina di Gent, che frequentò con serietà e impegno, divenendo dottore nel 1822. Per ottenere l'abilitazione e il riconoscimento del suo titolo, ma anche per assolvere agli obblighi di leva, Heinrich Hahn si trasferì a Berlino, dove prestò servizio militare come chirurgo volontario per un intero anno. Superò l'esame ministeriale nel maggio del 1824 e un mese dopo si trasferì nella sua città natale per esercitare la professione medica.
    Nel 1829 sposò Maria Barbara Odilia Känzler, fu un matrimonio felice e molto unito, dal  quale nacquero dieci figli, quattro dei quali morirono in tenera età. Il dolore per la loro perdita, come per la prematura morte della moglie avvenuta nel 1866, fu mitigato solo dalla sua grande fede, che sempre lo supportò dandogli la forza necessaria per sostene le vicende negative della vita. Curò amorevolmente e in accordo con la moglie l'educazione religiosa e culturale dei figli, dosando amorevolmente severità e indulgenza.
    Esercitò la sua professione medica prendendosi cura dei malati di tutte le estrazioni sociali. Si distinse per il suo comportamento caritatevole soprattutto a favore dei più poveri e bisognosi, rinunciando in particolari casi, come i parti o le epidemie, al compenso economico dovuto. Alla professione sanitaria affiancò l'attività scientifica con la pubblicazione di un apprezzato e premiato studio sulla meningite tubercolotica, una patologia infantile ritenuta inguaribile e letale.
    Fu membro di numerose associazioni a carattere religioso, scientifico, politico. Fondò l'associazione missionaria San Francesco Saverio -operante ancora oggi-, la cui attività principale al tempo era la promozione e l'assistenza delle missioni cattoliche. Rifondò l'Istituto Giuseppino, un ente pensato inizialmente per accogliere i malati incurabili di entrambi i sessi, che al momento del suo arrivo non offriva un servizio dignitoso, ma grazie al suo interessamento divenne un centro accogliente ed esemplare.
    Accettò gli incarichi politici che gli vennero proposti spinto dal desiderio di migliorare le condizioni di vita dei suoi concittadini e dei suoi connazionali: per circa quarant'anni fu Consigliere e Assessore presso la sua città natale, mentre  per tre anni fu deputato al parlamento di Berlino. Pose alla base di ogni suo atto politico l'amore per Dio e per il suo prossimo, come da lui teorizzato in un suo trattato politico rimasto inedito.
    Non abbandonò i suoi numerosi incarichi neanche in età avanzata e offrì cristianamente le sofferenze della malattia che lo colpì al fegato. Morì, in fama di santità, con il conforto dei sacramenti e dell'affetto di familiari e amici, l'11 marzo 1882, all'età di ottantuno anni.


Autore:
Christian Deiana

______________________________
Aggiunto/modificato il 2015-06-05

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google

Album Immagini


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità